NONNI ADOTTIVI: mente e cuore per una nonnità speciale. Di M. Dalcerri, A. Colombo, S. Negri


Ho letto il libro “Nonni adottivi: mente e cuore per una nonnità speciale” con molta curiosità: all’inizio, alla luce della mia esperienza come operatore nel campo dell’adozione e, in un secondo tempo, con vera partecipazione emotiva nella mia qualità di nonna adottiva. Le autrici sono riuscite a trasmettere i risultati di una ricerca nuova e molto interessante, con un linguaggio diretto e chiaro, supportato anche da un’approfondita e aggiornata conoscenza delle fonti bibliografiche, nonchè una visione culturalmente innovativa dell’adozione. La conoscenza personale, nata dalla guida di gruppi di discussione orientati all’esame del significato della presenza dei nonni nei nuclei adottivi, ha offerto l’occasione per una comunicazione che, pur non trascurando l’aspetto tecnico, trasmette l’impressione di un avvicinamento empatico ai nonni e alle problematiche concretamente affrontate dagli stessi. Ritengo che il progetto portato avanti dall’Associazione Petali dal Mondo costituisca un valido modello per operatori e associazioni. Mi auguro che possano nascere altre iniziative come questa che diffondano la consapevolezza che, nelle varie problematiche concernenti l’adozione, la presenza dei nonni e la loro partecipazione a un percorso informativo e formativo sia un importante contributo alla crescita di una famiglia felice. Maria Luisa Cerati, già giudice onorario al Tribunale per i Minorenni di Milano.

NELLA BIBLIOTECA DEI PETALI C’E’!